1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13
Notizie

regresar

 

CONCERTO DI NATALE SCUOLA SAN VINCENZO RAVENNA

 La sera del 19 dicembre tutti i bambini e i ragazzi dell'Istituto San Vincenzo con i loro canti hanno regalato la gioia a tutti i genitori e familiari presenti nella chiesa di San Rocco, suscitando, come ha detto don Ugo,"nostalgia" di un Natale lontano vissuto da bambini, e speranza di un futuro vicino pieno di pace.
 

Ecco concepirai un figlio e lo darai alla luce


Lc 1,26-38
Ecco concepirai un figlio e lo darai alla luce.


+ Dal Vangelo secondo Luca

In quel tempo, l’angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nàzaret, a una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide, di nome Giuseppe. La vergine si chiamava Maria. Entrando da lei, disse: «Rallègrati, piena di grazia: il Signore è con te».
A queste parole ella fu molto turbata e si domandava che senso avesse un saluto come questo. L’angelo le disse: «Non temere, Maria, perché hai trovato grazia presso Dio. Ed ecco, concepirai un figlio, lo darai alla luce e lo chiamerai Gesù. Sarà grande e verrà chiamato Figlio dell’Altissimo; il Signore Dio gli darà il trono di Davide suo padre e regnerà per sempre sulla casa di Giacobbe e il suo regno non avrà fine».
 

INCONTRI DI CATECHESI PER TUTTI

locandinadonugo
 

Signore, ricordarti di me quando entrerai nel tuo regno



Lc 23,35-43
Signore, ricordarti di me quando entrerai nel tuo regno.

+ Dal Vangelo secondo Luca

In quel tempo, [dopo che ebbero crocifisso Gesù,] il popolo stava a vedere; i capi invece deridevano Gesù dicendo: «Ha salvato altri! Salvi se stesso, se è lui il Cristo di Dio, l’eletto».
 

Con la vostra perseveranza salverete la vostra vita


OMELIA - 17 - NOVEMBRE - 2013
   DON LORENZO
Lc 21,5-19
Con la vostra perseveranza salverete la vostra vita.
+ Dal Vangelo secondo Luca
In quel tempo, mentre alcuni parlavano del tempio, che era ornato di belle pietre e di doni votivi, Gesù disse: «Verranno giorni nei quali, di quello che vedete, non sarà lasciata pietra su pietra che non sarà distrutta».
 

Il Figlio dell’uomo era venuto a cercare e a salvare ciò che era perduto


Noi abbiamo sempre fretta, vogliamo vedere sempre realizzate subito le nostre aspettative… come è difficile avere pazienza.
Dio è paziente con noi, ci lascia tempo, perché possiamo realizzare la sua volontà: la nostra salvezza.
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 17