Un gruppo di persone si è assunto l' impegno di tener viva la sensibilità e l' attenzione dei parrocchiani nei riguardi dei Paesi di missione.
Attività
• Fa conoscere alcune emergenze e propone interventi di solidarietà.
• Durante il mese di ottobre, il mese missionario, anima alcuni momenti di preghiera e di riflessione in parrocchia.
• Si riunisce una volta al mese per pregare, riflettere e organizzare giornate mirate a raccogliere aiuti per i paesi più poveri.
• In questi ultimi anni ha fatto opera di sensibilizzazione nei confronti delle povertà di uno fra i Paesi più poveri del mondo, il Burkina Faso, nell’Africa Occidentale sub-sahariana.
BURKINA FASO

• E’ stato dato un notevole contributo alla promozione umana e cristiana dei burkinabé con adozioni a distanza, con offerte per l'acqua ( sovvenzionando pozzi e pompe Volanta), per l' assistenza ospedaliera e per la costruzione di scuole ( elementari e liceo agrario).
FOTO 1

E’ stato dato un contributo alla ricostruzione della chiesa parrocchiale del nostro concittadino missionario in Perù, Don Stefano Morini
SCUOLA


LAVORO