Il Consiglio Parrocchiale per gli Affari Economici è un organismo che è stato pensato e istituito dal Concilio Vaticano II per dare concretezza alla dimensione comunitaria e partecipativa di tutti i fedeli alla vita della Chiesa. Con la consapevolezza che l’efficienza economico-organizzativa non deve mai appannare il primato del messaggio, il Consiglio si propone di operare con senso di responsabilità e di corresponsabilità nella gestione dei beni e con trasparenza, considerando questi valori come principi ecclesiali essenziali e imprescindibili.
Il Consiglio è composto dal Parroco, che di diritto ne è il Presidente, dai due Vicari parrocchiali, dalla madre Superiora suor Maria Rita e dai fedeli nominati dal Parroco, dopo aver sentito il parere del Consiglio Pastorale.



CONSIGLIO PER GLI AFFARI ECONOMICI  PARROCCHIA DI SAN ROCCO 2012

    
Don Ugo Salvatori Zoli Sirio
Bomben Davide Grottoli Alessandro
Ricci Lucio Il Vicario Parrocchiale
Minghetti Fiorenzo La Superiora pro tempore